Registratori di cassa CUSTOM

Modelli CUSTOM /ITALRetail supportati

Dinamico utilizza la libreria “Custom dll” per comunicare con i registratori di cassa CUSTOM: sono supportati sia i modelli di 1a che di 2a generazione, questo l’elenco attuale (sicuramente anche tutti i nuovi modelli saranno utilizzabili):

CUSTOM di 1° generazione

  • KUBE-ECR
  • KUBE-F
  • MAX
  • THEA-F

CUSTOM di 2° generazione

  • BIG
  • BIG II
  • BIG II TOUCH
  • BIG-E
  • KUBE II-F
  • KUBE II-F ETH
  • MAX.COM
  • Q3-F
  • Q3-F ETH
  • WKP80II-XF
  • XKUBE-F
  • XTHEA-F

ITALRetail

  • ItalStart
  • ItalTouch
  • ItalMech
  • ItalPrinter
  • PR2

Configurazione:

  1. Configurare il registratore di cassa: bisogna impostare l’utilizzo protocollo “Custom dll” e impostare l’indirizzo IP (se usato via ethernet);
  2. Collegare fisicamente il registratore di cassa con l’apposito cavo seriale al pc, oppure via ethernet;
  3. Installare sul pc il driver “Custom Dll” (Download Driver file CeFdll.dll v. 1.2.7.0 del 11/7/2013);
  4. Copiare a mano i files CeFdll.dll e CeNComLayer.dll da C:\Program Files (x86)\Custom Engineering\CeFdll\Sample\Exe\VB 6.0 a C:\Windows\SysWOW64
  5. Configurare da Dinamico nel menù “Magazzino \ Vendita al banco \ Impostazioni” il tipo di registratore “Custom”:è necessario indicare anche il numero della porta seriale dove è collegato il registratore o l’indirizzo IP del registratore: in questo caso nel campo “seriale” immettere il valore 0.

Per testare il collegamento potete aprire il file CeFDllDemo.exe da C:\Program Files (x86)\Custom Engineering\CeFdll\Sample\Exe\VB 6.0, indicare i parametri di collegamento (seriale o ethernet) e provare il comando “Read Date and Time from Printer”: se questo test fallisce anche Dinamico non può stampare sul registratore

Configurazione pagamenti:

I tipi di pagamenti possono essere gestiti liberamente in modo descrittivo, esempio:

  • Contanti
  • Assegni
  • Carta di credito

Funzioni supportate

Dinamico è in grado di produrre e stampare sul registratore/stampante fiscale:

  • scontrini di vendita
  • scontrini di acconto
  • buoni di acquisto (documento non fiscale)

NB:

Potrebbe essere necessario abilitare nel registratore la funzione di stampa non fiscale per poter stampare “scontrino regalo” e “buono acquisto” (Abilitare da strumenti di servizio lo scontrino regalo con 1523 contante)

I commenti sono chiusi.