Istruzioni per l’aggiornamento di Dinamico Professional

Questa procedura è valida per l’aggiornamento di Dinamico versioni:

  • Free
  • Light
  • Small Business
  • Professional
  • Educational (richiede un file di aggiornamento apposito)

Istruzioni per l’installazione dell’aggiornamento

Questo procedimento è valido per gli aggiornamenti del programma quando non cambia la versione dell’ambiente runtime:

  • quando si aggiorna dalla 1.18.xx (Access Runtime 2010)
  • quando si aggiorna dalla 1.09.xx alla 1.17.xx (Access Runtime 2003)

Se invece si deve aggiornare per esempio la versione 1.17 alla 1.18 rivolgersi a un rivenditore oppure seguire le istruzioni riportate nel capitolo successivo.

Installazione step by step:

  1. Uscire da Dinamico (da tutte le postazioni se lo si utilizza in multiutenza)
  2. Fare un backup degli archivi di tutte le aziende in uso (apri manuale backup)
  3. Scaricare dalla pagina di Download, sezione “Dinamico Professional”, il file Agg119xx.exe
  4. Eseguire il file sul 1° pc client (meglio scegliere quello dove risiede il database oppure il pc più veloce): sono necessari i privilegi di amministratore
  5. Terminata l’installazione dell’aggiornamento (richiede pochi secondi), se tutto è andato a buon fine, aprire Dinamico e attivarlo con i dati della nuova licenza (qui la procedura di attivazione)
  6. A questo punto Dinamico aggiornerà il database, se necessario, in modo automatico: questa operazione può richiedere anche diversi minuti, a seconda delle dimensioni del database: attendere la fine della procedura.
  7. Dinamico è ora pronto per essere utilizzato! E’ necessario eseguire su tutti i pc, uno per volta, con tutti gli altri utenti disconnessi, l’aggiornamento fino al punto 5)

Aggiornamento alla nuova versione di Access Runtime 2010

Queste istruzioni sono valide per l’aggiornamento di Dinamico da una versione con Runtime 2003 (1.9 -> 1.17) ad una versione con Runtime 2010 (1.18).

Prima di proseguire controllare i requisiti minimi richiesti per la nuova versione del programma.

Ci sono dei passaggi che probabilmente richiedono l’intervento del rivenditore:

  1. E’ consigliato convertire manualmente il formato del database (da mdb a accdb)
  2. E’ necessario importare i report personalizzati nel nuovo file C:\Dinamico\DB_Az1\Report_Personalizzati_1.18.accdb: dopo aver importato i report eseguire un debug assicurarsi che non ci siano errori. Per chi avesse persolizzato alcune funzioni è necessario importarle e/o verificare la compatiblità con la nuova versione.
  3. Il nuova file Aziende.accdb è vuoto ma è possibile importare dal vecchio la tabella “Anagrafica Impresa”
  4. I backup vanno riconfigurati in base alla nuova posizione dei database

Quindi procedere in questo modo

  1. Uscire da Dinamico (da tutte le postazioni se lo si utilizza in multiutenza)
  2. Fare un backup degli archivi di tutte le aziende in uso
  3. Scaricare dalla pagina di Download, sezione “Dinamico Professional”, il setup completo di runtime della versione 1.19
  4. Installare Dinamico sul pc client nel percoso predefinito C:\Dinamico; sono necessari i privilegi di amministratore
  5. Terminata l’installazione dell’aggiornamento (richiede pochi secondi), se tutto è andato a buon fine, aprire Dinamico e attivarlo con i dati della nuova licenza (qui la procedura di attivazione)
  6. Riconfigurare le aziende (a mano o importando la tabella “Anagrafica Impresa”)
  7. A questo punto Dinamico aggiornerà il database, se necessario, in modo automatico: questa operazione può richiedere anche diversi minuti, a seconda delle dimensioni del database: attendere la fine della procedura.
  8. Dinamico è ora pronto per essere utilizzato! E’ necessario eseguire su tutti i pc, uno per volta, con tutti gli altri utenti disconnessi, l’aggiornamento e la registrazione della licenza (per la configurazione delle aziende invece potete copiare il file Aziende.accdb)

I commenti sono chiusi.