Stampa Documenti

La maschera “Stampa documenti” permette di stampare tutti i tipi di documenti di vendita caricati in “Gestione documenti”, sia quelli caricati manualmente in gestione sia quelli creati automaticamente in fatturazione.

i

La maschera è del tutto simile alla maschera “Interroga documenti” (alla quale si rimanda per ulteriori dettagli).
Una volta inseriti i parametri di ricerca e premuto sull’apposito tasto, , vengono visualizzati nell’area centrale della maschera tutti i documenti che soddisfano i parametri di selezione immessi.

Si selezionano i documenti che si desidera stampare cliccando sulla casella accanto al simbolo che identifica lo stato del documento.
In basso, a destra, sono disponibili i tasti  che permettono in modo rapido, rispettivamente, di contrassegnare tutti i documenti nell’elenco o, al contrario, di escludere tutti i documenti presenti nell’elenco dalla lista di stampa.
Dopo aver specificato i documenti da considerare, con il tasto “stampa”  si esegue l’operazione.

Altre Funzioni

: permette di passare direttamente dalla maschera “stampa documenti” alla maschera “Interroga documenti”.

: permette di esportare in blocco i documenti selezionati in un particolare tracciato.

: permette di stampare i documenti selezionati sotto forma di elenco (all’apertura della finestra “Stampa documenti” si sceglie, tramite il menu a tendina, il tipo di stampa da utilizzare).

: consente di inviare in automatico tramite mail tutti i documenti selezionati (fatture) in base all’indirizzo di posta elettronica impostato nei contatti di ogni cliente (nel contatto deve essere spuntata la casella “destinatario e-mail fatture”).
L’operazione può richiedere del tempo, al termine del quale viene generato un elenco di tutti i documenti inviati, ma anche degli eventuali errori (indirizzi e-mail mancanti o non validi). L’elenco può essere stampato e usato per correggere le informazioni nelle schede anagrafiche e per capire quali documenti debbano essere inviati con metodi “tradizionali”.

: permette di esportare tutti i documenti selezionati direttamente in PDF nell’apposito percorso definito nelle impostazioni aziendali (“Strumenti – Setup Dinamico Enterprise – scheda documenti”).
Nelle impostazioni aziendali è possibile personalizzare i nomi dei file PDF generati. Si possono usare parametri come tipo anagrafica, codice anagrafica, tipo di documento, numero documento, giorno, mese e anno, ecc.

NB:  il gestionale permette di modificare i pagamenti “non standard” anche quando si stampano più fatture usando la maschera “Stampa documenti”.
Nel caso in cui si stampino più fatture con tipologie di pagamenti associati “non standard” comparirà la seguente maschera:

In caso di risposta affermativa comparirà la maschera “Modifica scadenze per documento” dove si potranno modificare le partite associate ai documenti selezionati.

I commenti sono chiusi.