Interroga Documenti

La maschera “Interroga documenti” permette di ricercare la bolla, la fattura o la nota di credito desiderata.

Accedendo a questa maschera vengono visualizzati tutti i documenti inseriti o stampati, nonché quelli archiviati.

i

La ricerca si esegue impostando i filtri di selezione e premendo il tasto “ricerca” .

I filtri consentono di riportare solamente i documenti che effettivamente interessano, tenendo presente che se un parametro non viene immesso il programma considera tutti i dati in archivio.

NB: quando i risultati di una ricerca non corrispondono ai filtri impostati, la maschera visualizza un avvertimento in rosso: . Sarà quindi necessario procedere ad un aggiornamento dell’elenco dei documenti trovati premendo nuovamente il tasto “ricerca”  .

Filtri disponibili:

Tipo: specificare il tipo di documento da ricercare.
È possibile effettuare ricerche su più tipi di documenti con prefisso comune (ad esempio tutti i documenti i cui tipi iniziano per F). È sufficiente digitare il prefisso seguito da %.

Da … al: intervallo di date da considerare.

Da n° … a n°: numero del documento dal quale iniziare e col quale terminare la ricerca.

Cliente: per visualizzare solo i documenti di un cliente (F3 o menu a tendina per la ricerca del codice).

Spediti dal … al …: per selezionare solo i documenti di particolari periodi di consegna.

Stato: per considerare solo i documenti con stato “inserito”, o “stampato”, o “bloccato”, o “inviato”, o “in prelievo”.

Destinazione: per visualizzare solo i documenti con una determinata destinazione.

Commessa: per selezionare solo i documenti associati ad una particolare commessa.

Nazione: nazione anagrafica.

Da categoria anagrafica … a categoria anagrafica: per filtrare in base alle categorie anagrafiche create (F3 per la ricerca delle categorie).

Commessa (c/lavoro): per ricercare determinati ddt di c/lavoro creati dal modulo produzione.

Anno: anno commessa.

Gruppo: gruppo della commessa in precedenza specificata.

Articolo: per selezionare solo i documenti contenenti il codice dell’articolo indicato (F3 per la ricerca del codice articolo).

Categoria articolo: per filtrare in base alle categorie merceologiche (F3 o menu a tendina per la ricerca delle categorie).

Descrizione: per selezionare solo i documenti contenenti una particolare descrizione articolo.

Causale uscita: per limitare la ricerca ai soli documenti con la causale indicata.

Marca: selezione attraverso la marca degli articoli (F3 o menu a tendina per la ricerca della marca).

Agente: per selezionare solo i documenti nei quali è indicato il codice agente specificato (F3 o menu a tendina per la ricerca dell’agente).

Pagamento: per selezionare solo i documenti nei quali è indicato il codice pagamento specificato.

Banca: per selezionare solo i documenti nei quali è indicata la banca specificata.

Vettore: per selezionare solo i documenti nei quali è indicato il codice vettore specificato.

Inseriti i parametri e premuto il tasto di ricerca , nell’area centrale della maschera vengono elencati tutti i documenti che soddisfano le condizioni impostate.

  • Di ogni documento vengono riportate le seguenti informazioni: stato ( Inserito, Stampato, Archiviato), tipo, numero, data, anagrafica, totale (ivato).
  • Con un doppio clic sul documento, questo si apre in “Gestione documenti”.
  • Cliccando in corrispondenza del segno +, il documento si “espande” mostrando gli articoli di cui è composto.
  • Premendo il tasto F5, mentre è evidenziata la riga di un articolo, si apre la maschera “Gestione Articoli” in corrispondenza dell’articolo.
  • Premendo il tasto F8, mentre è evidenziata la riga di un articolo, si apre la maschera “Note aggiuntive riga documento”, utile per visualizzare le note estese e i campi liberi della riga.

La maschera permette di copiare il codice articolo nonché gli altri dati negli appunti di Windows.

  • Nel caso di fattura generata da un documento di trasporto, con doppio click sul relativo riferimento, è possibile aprire il  DDT fatturato.
  • Selezionando un DDT fatturato è possibile sapere tramite una descrizione posta sotto i totali con che fattura è stata “chiusa”.

Nella parte inferiore di “Interroga documenti” vengono visualizzati quanti sono i documenti trovati, l’Imponibile, il Non imponibile, l’importo Esente/escluso, il Totale IVA e il Totale documenti.

Il tasto  , sul lato destro della maschera, permette di accedere direttamente alla maschera “Stampa documenti”.

I commenti sono chiusi.