Listini

Il modulo listini di Dinamico permette di gestire tutti i listini con cui lavora una azienda: listini di vendita, listini di acquisto, listini in valuta, ecc.

I listini vengono creati nella maschera “Impostazioni listini”. In tale maschera si assegna un codice e una descrizione al listino, si sceglie una data di partenza per la validità e si definiscono tutti le informazioni che lo riguardano (ad es. la valuta con cui esprimere i prezzi degli articoli, i criteri di inserimento/aggiornamento automatico dei prezzi, ecc).

Si osservi che in Dinamico non è necessario creare tanti listini quanti sono i clienti o fornitori: si può creare un solo listino generico (comune per tutti i clienti/fornitori), di vendita e di acquisto, ed eventualmente differenziare i listini per valuta.

Assegnato il listino generico ai clienti/fornitori, nel momento in cui si verifica la necessità di gestire un prezzo particolare associato ad un singolo cliente/fornitore sarà sufficiente inserire e memorizzare i prezzi specifici per quel cliente/fornitore. La specificità del listino verrà impostata dal programma automaticamente. Il listino associato al cliente/fornitore rimarrà sempre il listino generico ma specifico per quel cliente/fornitore.

NB: per gestire un listino personalizzato nel modulo listini si esegue la ricerca inserendo il codice del listino generico e indicando il codice del cliente/fornitore.

Una volta configurato il listino, il listino dovrà essere generato ossia si dovranno inserire gli articoli e i relativi prezzi. Tale operazione è possibile tramite la maschera “Gestione listini” che permette di inserire manualmente ogni singola voce nel listino o tramite la maschera “Aggiorna Listini” che permette di velocizzare l’operazione generando il listino in modo automatico.
In “Aggiorna listini” si potrà generare il listino partendo dai costi o dai prezzi standard degli articoli oppure da un altro listino esistente. Dopo aver individuato la base di partenza si potrà applicare una formula personalizzata di calcolo per ottenere gli importi di destinazione.

I listini dovranno quindi essere assegnati ai singoli clienti/fornitori (scheda “Altri dati” dell’anagrafica cliente/fornitore).

In questo modo, in sede di compilazione dei documenti (ordini, bolle, fatture, ecc) e dei movimenti di magazzino, i prezzi di listino saranno richiamati in modo automatico.

NB: le informazioni inserite nel listino sono considerate dal programma primarie rispetto a quelle inserite nell’anagrafica articoli (sia per quanto riguarda i prezzi che per quanto riguarda gli sconti). Il programma propone in primo luogo i prezzi inseriti nei listini e in un secondo momento, ove non presente il listino, il prezzo inserito nell’anagrafica articoli.

Naturalmente, sul particolare documento, il prezzo di listino potrà essere sempre modificato digitando un prezzo diverso concordato con il cliente/fornitore di volta in volta; apparirà in questo caso la maschera di aggiornamento prezzi e l’utente potrà decidere se aggiornare l’importo nel listino specifico del cliente/fornitore, nel listino generico o se modificare il prezzo/costo standard nell’anagrafica articolo.

La stessa procedura viene seguita nel caso in cui l’articolo non sia presente in nessun listino.

Attraverso questa gestione manuale dei prezzi, il programma offre la possibilità di creare/aggiornare/gestire i listini (specifici e generici), ogni volta che si compila un documento e quindi a mano a mano che si lavora.

Può però accadere, ad esempio, che l’azienda debba modificare definitivamente il listino in relazione a più articoli o in relazione  a tutti gli articoli.

Nel modulo sono quindi disponibili diversi automatismi che consentono un facile e rapido aggiornamento dei listini in caso di aumento o riduzione dei prezzi e degli sconti o che permettono di aggiornare il listino automaticamente quando si inseriscono nuovi articoli e anche di aggiornare i prezzi dell’anagrafica articolo. Tali automatismi sono attivabili dalla maschera “Impostazioni Listini” e da “Aggiorna Listini”.

Dinamico consente, infine, se lo si desidera, di stampare i listini anche con le foto degli articoli.

I commenti sono chiusi.