Stampe ritardi consegna

La maschera “Statistiche ritardi consegna” costituisce un utile strumento di analisi per individuare sia i ritardi nelle consegne da parte dei fornitori nei nostri confronti sia i ritardi da parte nostra nei confronti dei clienti.

8

Tipo di stampa: specificando tale campo, si seleziona il tipo di analisi da eseguire.

Il menu a tendina consente di scegliere tra “Ritardi di proprie consegne (vendite)”, “Ritardi consegne fornitori (acquisti) e “Ritardi resi lavorazioni (acquisti)”.

 

Filtri a disposizione per la stampa:

 

Anagrafica: per considerare solo una determinata anagrafica cliente/fornitore.

DDT dal … al ….: per considerare solo i DDT con data compresa nell’intervallo specificato.

Porto: per considerare solo determinati porti; il filtro è disponibile soltanto con il “Tipo di stampa” “Ritardi di proprie consegne (vendite)”.

Articolo: per considerare solo un particolare articolo (F3 per la ricerca); se non specificato, il programma considererà tutti gli articoli.

Categoria: per selezionare mediante le categorie merceologiche (menu a tendina o F3 per la ricerca); se non specificata, il programma considererà tutte le categorie.

 

Dopo aver impostato i criteri di selezione, per ottenere l’elaborato statistico si preme il tasto stampa .

 

NB: per il corretto funzionamento della maschera, è necessario che negli ordini considerati sia compilato il campo “Consegna”.

 

 

I commenti sono chiusi.