Interroga magazzino

La funzione “Interroga Schede Articoli” consente di interrogare e stampare la scheda di magazzino di ciascun articolo selezionato.

i

Mediante i campi “filtro”, presenti nella parte superiore della maschera, si ricercano i movimenti di magazzino associati all’articolo da interrogare.

Filtri

Magazzino: codice del magazzino da considerare (campo obbligatorio; menu a tendina per la ricerca del codice). Il programma propone in automatico il magazzino predefinito (impostato in “Magazzino – Impostazioni – Magazzini”).

Articolo: inserire il codice articolo da interrogare (campo obbligatorio; F3 per attivare la funzione di ricerca).

Da data … A data: intervallo temporale da considerare (campi obbligatori). Il programma propone in automatico il periodo che va dall’inizio dell’anno alla data corrente.

Lotto N.: se l’articolo è gestito a lotti, specificare un numero di lotto per selezionare solo i movimenti relativi a quel lotto.

Matricola: se l’articolo è gestito a matricole, specificare un numero di matricola per selezionare solo i movimenti relativi a quella matricola.

Utilizzando i campi presenti nel riquadro “Anagrafica”, è possibile restringere ulteriormente il campo di indagine.

Anagrafica: dopo avere selezionato il tipo di anagrafica desiderato (“Fornitori” o “Clienti”), impostare un codice cliente/fornitore specifico per interrogare e stampare solo i movimenti dell’articolo con contropartita il cliente/fornitore selezionato (menu a tendina o F3 per la ricerca del codice).

Costo ultimo e medio per anagrafica: attivando l’opzione, è data la possibilità di vedere il costo ultimo e il costo medio relativo al solo fornitore/cliente selezionato. L’opzione è irrilevante se non si seleziona un codice fornitore o un codice cliente.

Commessa: se gestite, indicare una specifica commessa per selezionare solo i movimenti dell’articolo relativi a quella commessa.

Impostati i filtri e premuto il tasto di ricerca  , vengono visualizzati nella finestra centrale della maschera tutte le informazioni riguardanti i movimenti di magazzino dell’articolo interrogato, ordinati per numero di movimento. Per ordinare i movimenti secondo altri criteri cliccare con il mouse l’intestazione di colonna (data, descrizione, ecc.).
Con un doppio clic sulla riga di interesse, il movimento di magazzino viene richiamato in “Gestione Magazzino”.
Nella parte inferiore della maschera vengono visualizzati i totali carichi (“C”) e i totali scarichi (“S”) dei periodi precedenti, i totali carichi e i totali scarichi del periodo considerato e i totali carichi e i totali scarichi aggiornati, con i relativi saldi (colonna “?”). Il saldo della scheda articolo è ottenuto dalla differenza tra il totale carichi e il totale scarichi aggiornati. Sono visibili inoltre i valori del “Costo Ultimo”, del “Costo Medio” e del “Costo Standard” dell’articolo, lo “Scarico medio” e il “Valore totale”. Il “Valore totale” viene calcolato in base al costo selezionato (medio, ultimo o standard).
A sinistra, nel riquadro “Matricole movimentate con la riga selezionata”, vengono visualizzate le matricole eventualmente movimentate con il movimento selezionato dall’elenco (per selezionare un movimento, fare clic con il mouse sulla riga corrispondente).

La scheda dell’articolo può essere stampata, in modo analitico o sintetico, cliccando sul tasto “Stampa”  . Alla pressione del tasto si aprirà la maschera “Stampe di magazzino”, attivabile anche dal menu “Magazzino –  Stampa schede articoli”.
NB: aprendo la maschera “Stampe di magazzino” direttamente da “Interroga Schede Articoli”, i filtri proposti per la stampa rifletteranno quelli applicati per l’interrogazione.

I commenti sono chiusi.